Research Report and Analysis of Best Practices

July 26th, 2019

I partner del progetto PRIORITY hanno svolto il presente studio di ricerca al fine di individuare, analizzare e valutare le migliori pratiche esistenti per promuovere l’integrazione dei giovani in condizione svantaggiata e costruire la comunità nel campo delle arti del volontariato, della cultura, dello sport e dei giovani.

Lo studio intende aiutare il consorzio a creare un set di studi e conoscenze nel campo dell’inclusione giovanile e di buone pratiche nel prevenire marginalizzazione e radicalizzazione dei giovani che vivono in una condizione di svantaggio come migranti e/o rifugiati.

I Partners hanno condotto la ricerca focalizzandosi ioltre sulle loro competenze pregresse (J.K ev: volontariato, arte e cultura, CSC: il ruolo dello youth work e della cultura, KAINOTOMIA: educazione e formazione, MV International: sports). La raccolta delle migliori pratiche servirà come base per sviluppare il Toolkit di pratiche che promuovano integrazione ( specialmente a livello locale) attraverso l’ interdisciplinarità e cooperazione settoriale.

Lo studio di ricerca, basato su una revisione del materiale e delle indagini esistenti, nonché su una serie di casi studio a livello nazionale e comunitario, analizza i temi dell’emarginazione e della radicalizzazione dei giovani con particolare attenzione ai migranti e ai rifugiati appena arrivati (cause, effetti, profili dei colpevoli, ecc.) e propone una bozza di raccolta di esempi di buone pratiche per affrontare questi ostacoli attraverso attività e scambi di volontariato artistico, sportivo, culturale e di lavoro con i giovani. Inoltre, presenta un confronto critico e una valutazione delle diverse pratiche che saranno ulteriormente sviluppate nella fase di sviluppo del toolkit.

Download